PORTFOLIO

mostra di natura contemporanea 27/09 - 28/10/19

Agrifutura prevede la compresenza di nature morte e piante vive, che diventano sculture e feticci, videoarte e performance. L’indagine si concentra sulla relazione adattiva e mutuale che intercorre tra mondo vegetale e uomo

 

Storicamente costrette a giacere sui tavoli degli artisti, pronte ad accettare il loro destino di nature morte, con l’avanzare dell’antropocene frutta e verdura si ribellano per diventare protagoniste attive dell’opera. Nel desiderio di sovvertire la definizione aristotelica dell’uomo come unico animale politico, con questa esibizione mettiamo in atto un esercizio di maieutica socratica volto a dimostrare che anche le piante hanno qualcosa da dire.

CONTATTI

+39 320 0392534

  • Instagram
  • LinkedIn